Viaggio in Cambogia

0 Flares 0 Flares ×

Se il vostro obiettivo è di organizzare un viaggio all’insegna dell’avventura e dell’esplorazione, probabilmente l’Asia è la meta che fa per voi. Grazie alla sua cultura, fascino e dinamismo di altri tempi, la Cambogia negli ultimi anni sta diventando una delle mete più ambite dai turisti provenienti da tutto il mondo.

Cosa ha di particolare la Cambogia? Sono molteplici le caratteristiche di questo paese in continuo sviluppo e rinascita: si pensi infatti ai numerosi templi facilmente localizzabili in tutto il territorio, gli spettacolari scenari naturali in grado di regalare una serenità che solo i luoghi zen sono in grado di suscitare.

Visitando, per esempio, i templi localizzati lungo la città di Angkor vi sembrerà di essere catapultati in uno di quei famosi videogame di azione ed avventura che piacciono tanto a tutti.

In questo articolo illustreremo quali siano le opzioni più valide e le mete da visitare assolutamente e come organizzare un viaggio in Cambogia, per non parlare dei vantaggi e degli svantaggi verso cui è possibile andare incontro. Buona lettura!


Cambogia: la Terra Gentile dei mille sorrisi

La Cambogia è stata soprannominata così perché, a causa dei lunghi anni di guerra civile che il popolo ha subito, il paese è tornato agli antichi splendori e sta recuperando vigore ed entusiasmo nei confronti dell’Occidente. Gli appassionati della storia asiatica conosceranno sicuramente il Regno Khmer, la principale dinastia sotto cui viveva l’antica Cambogia: si trattava di un periodo fiorente dal punto di vista economico e culturale, un po’ come se fosse una sorta di Rinascimento europeo.

Secondo le testimonianze di chi ha avuto il piacere di visitare la Cambogia, il popolo è ospitale e socievole nei confronti del turista. Tuttavia, a causa della guerra civile, non è detto che la Cambogia sia il paese più sicuro del continente: parecchie mine sotterranee sono ancora sepolte, pertanto uno dei consigli che più frequentemente sentirete è quello di non allontanarvi dalle zone previste dal vostro viaggio organizzato, di frequentare sempre luoghi affollati.

Una volta chiariti i contro dello stato della Cambogia, parliamo delle attrattive che la Terra Gentile offre: se siete amanti della natura più selvaggia, allora non dovete perdervi assolutamente la zona che si affaccia sul Golfo della Thailandia: si tratta di una zona ricca di vegetazione, foreste immerse nel verde, cascate, laghi dove sarà possibile organizzare delle escursioni a dir poco indimenticabili.

Grazie alla presenza di numerosi templi, inoltre, è possibile intuire che la religione principale della Cambogia sia il buddismo: intorno agli inizi del mese di Ottobre, sarà possibile assistere ad affascinanti feste religiose come il Bon Om Tu, ovvero la Festa delle Acque. Si tratta di feste religiose alle quali possono partecipare anche chi professa una fede diversa dal Buddismo; il fiume Sap sfocia verso il mare invertendo il proprio corso, sarà possibile infatti ammirare l’organizzazione di gare di barche come evento propizio per il futuro.

Per quanto riguarda il cibo, infine, non bisogna assolutamente lasciarsi scappare specialità come il granchio al pepe verde o il Banana Blossom Salad, un’insalata realizzata con fiori di banano, pollo, verdure e salsa di soia.

Organizza il tuo viaggio in Cambogia con Mundoescondidoviaggi.it!

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×