Vernissage Le Noir Presentazione opere Edoardo Rusconi

0 Flares 0 Flares ×

In una sera d’estate, a Cortina d’Ampezzo, i colori dell’arte si fonderanno con i colori della moda, in un luogo che già da solo è un inno al bello e alla sperimentazione.
Tante le ragioni per non perdere il vernissage che venerdì 26 agosto dalle 19.00 animerà di mille sfumature il centralissimo Corso Italia, dove la boutique Le Noir ospiterà una personale one-shot di Edoardo Fortunato Rusconi, giovane milanese poco più che trentenne, figlio del celebre editore e già artista pluripremiato in vari concorsi nazionali ed internazionali.

Dipinti realizzati con squarci di luce, vivacità cromatiche, tratti espressivi e solari diventano la quinta per abiti di fattura sartoriale, calzature scultoree e borse iconiche, che già fanno capolino nei due piani della prestigiosa boutique, spesso teatro di eventi e momenti conviviali molto ambiti.

Un connubio, quello tra Le Noir e la pittura innovativa di Edoardo Rusconi, che nasce dalla passione: per il bello, per la ricerca, per la forza che solo una grande personalità emana. Questo giovane artista ha infatti manifestato la sua creatività dopo un percorso professionale tradizionale, interrotto per iscriversi all’Accademia di Brera a Milano e diventare allievo del Maestro Xante Battaglia. Il suo stile personale, figurativo con contaminazioni Naif e della Transavanguardia, ha ben presto attirato l’attenzione della critica non solo nazionale, con due selezioni a pregiati concorsi internazionali, come al Primo Premio Internazionale Città di New York e al Premio Internazionale Tokio 2011. Molte le pubblicazioni nelle riviste d’arte e le mostre che Rusconi ha inanellato e che lo hanno già consacrato tra gli “Italiani” dell’arte, nella prossima pubblicazione di Vittorio Sgarbi.

Con questa esposizione – visitabile nei giorni precedenti e successivi al vernissage presso la Galleria d’Arte Hausammann – la boutique Le Noir mostra una volta di più il suo stile unconventional e la sua propensione alla sperimentazione, alla ricerca e alla valorizzazione di ogni forma artistica, sia tradizionale che legata alla moda o alle creazioni culinarie, curate per l’occasione dallo chef stellato Graziano Prest del ristorante Tivoli, le cui proposte sono, anch’esse, opere d’arte del gusto.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×