Una visita nella Firenze rinascimentale

Vacanze a Firenze

0 Flares 0 Flares ×

Palazzo Strozzi si trova tra Piazza Strozzi e via Tornabuoni ed è una delle più belle e antiche dimore rinascimentali di Firenze, è aperto al pubblico e ospita mostre d’arte. Palazzo Strozzi è un esempio di architettura rinascimentale. Fu costruito su progetto di Benedetto da Maiano per volontà di Filippo Strozzi che volle per la propria famiglia una residenza elegante e maestosa.

Palazzo Strozzi

La costruzione iniziò nel 1489 sotto la direzione di Simone del Pollaiolo detto il “Cronaca”. Il palazzo ha l’aspetto di una piccola fortezza a base rettangolare, su due piani. Secondo lo stile del XV secolo, la facciata è simmetrica e lineare, massiccia al piano terra e più liscia e slanciata nei piani superiori.

Vi sono due portali di ingresso, una su via Tornabuoni e una su Piazza Strozzi. I piani superiori vi sono finestre a bifora che recano all’interno dell’arco lo stemma della famiglia Strozzi. All’interno si trova un cortile con portici sui quattro lati, sorretto da archi e colonne con capitelli decorati con foglie stilizzate. Al piano terra, è possibile visitare la Sala Ferri, che ospita il Gabinetto Viesseux con la sua ricca biblioteca e l’Istituto di Studi sul Rinascimento.

Il primo piano fu realizzato dall’architetto Pietro Berti e oggi viene utilizzato per le mostre d’arte. Queste sale sono visitabili solo in queste occasioni, a differenza del piano terra che è sempre aperto.

firenze

Palazzo Strozzi
Informazioni: Palazzo Strozzi, Piazza Strozzi
Gabinetto Viesseux ( Sala Ferri) e cortile
Orario: Lunedì- Sabato, 09:30/ 13:00

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Tags: firenze, hotel, Turismo

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×