THE AMERICAN DREAM In California tutti uniti

0 Flares 0 Flares ×

THE AMERICAN DREAM

In California tutti uniti

Cortina d’Ampezzo è partita alla volta degli Stati Uniti.

Dal 16 al 18 aprile la Regina delle Dolomiti si presenterà a Los Angeles all’Istituto Italiano di Cultura.

Un’occasione unica per far conoscere oltreoceano le bellezze, le tradizioni e l’offerta turistica ampezzana.

Workshop, proiezioni di cortometraggi, degustazioni, ma anche incontri one-to-one con addetti ai lavori: un’iniziativa interessante per il target di alto livello e per il format scelto.

 

Cortina d’Ampezzo è pronta per volare oltreoceano. Destinazione Los Angeles. Nell’anno in cui si celebra la cultura italiana negli Stati Uniti la Regina delle Dolomiti inaugura la primavera con un evento unico ed eccezionale destinato al pubblico a stelle e strisce.

Presso l’Istituto Italiano di Cultura a Los Angeles andrà in scena – da martedì 16 a giovedì 18 aprile – una tre giorni di eventi: protagonista il Patrimonio naturale Unesco insieme alle tradizioni, alla storia, all’enogastronomia, agli eventi sportivi e culturali e alla rinomata ospitalità di un territorio tra i più conosciuti a livello internazionale. Immancabile la gastronomia, vera punta di diamante italiana, di cui Cortina è una grande rappresentante. A intrattenere gli ospiti, degustazioni di vini, prodotti tipici e corsi di cucina.

Grande attesa per la giornata di mercoledì 17 aprile dove il palcoscenico sarà dedicato integralmente alla varietà e qualità dell’offerta culturale e turistica ampezzana, da scoprire tra le presentazioni degli operatori, video show, concerti e show cooking.

Si inizia nel pomeriggio, verso le 17.30 con l’appuntamento dedicato agli addetti ai lavori: tour operator, agenzie e media. Un incontro che registra già il tutto esaurito: Cortina potrà presentarsi a oltre 65 operatori e 20 giornalisti qualificati. Un consenso ottimo che conferma l’interesse del mercato americano.

A seguire – verso le 18.30 – andrà in scena un’altra eccellenza italiana, quella vinicola con la degustazione di vini italiani. All’evento saranno invitati a partecipare anche i soci dell’istituto (circa 100 persone).

Alle 19.00 si apriranno le porte dell’auditorium dell’istituto dove una performance della durata di circa un’ora guiderà i presenti alla scoperta delle peculiarità paesaggistiche, naturalistiche e culturali di Cortina e delle Dolomiti. Grande protagonista la natura da vivere tra le numerose attività, estive e invernali, che il territorio permette.

Grazie alla collaborazione con il Festival e Accademia Dino Ciani, all’appuntamento di Los Angeles saràpresente il direttore artistico Jeffrey Swann con gli allievi dell’Accademia Dino Ciani Jackie Tu, Bingxia Lu, Hedy Lee, che si esibiranno dal vivo in un concerto.

Inoltre, grazie alla collaborazione di Ludovica Damiani, autrice del libro Set in Cortina, è stato realizzato un filmato che ripercorre in pillole i più bei movies girati a Cortina.

Gran finale con un racconto per immagini della valle ampezzana accompagnate dalla musica in acustico degli Edgar Allan Poets, guidati da Christian Mariotti, ampezzano residente a L.A.

Il tutto accompagnato da un ricco buffet, con vino e prodotti tipici del Bel Paese.

Era giusto un anno fa quando Mariotti proponeva al Consorzio di promozione turistica Cortina Turismo di “trasferirsi” nella patria di Hollywood e organizzare un evento-contenitore presso l’Istituto Italiano di Cultura, che conta ben 6.000 iscritti. Un’iniziativa che CT ha accolto subito con entusiasmo, considerando la location interessante sia per la tipologia di clientela – un target di alto livello – sia per il format. Risultato? Un evento che è il risultato di un intenso lavoro di squadra e in cui Mariotti ha rivestito un importante ruolo di gestione e organizzazione.

L’evento si inserisce all’interno di una più estesa attività negli USA della durata di circa 10 giorni.

Cortina Turismo sarĂ  presente infatti al Mountain Travel Symposium, in Colorado.

L’appuntamento di Los Angeles è patrocinato dalla Regione Veneto che ha sostenuto l’iniziativa coinvolgendo l’Enit Nord America per il coordinamento di operatori e media. Un particolare ringraziamento alla Fondazione Dolomiti Unesco, alle Regole d’Ampezzo, ai Musei delle Regole e al Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo.

 

Molti i marchi che hanno deciso di sostenere l’iniziativa: Amoretti e Accademia Barilla per i prodotti alimentari, Berlucchi per i vini.

 

L’evento è organizzato e sostenuto in sinergia da Consorzio Cortina Turismo e Associazione Albergatori.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×