Snowkite: sugli sci col vento in poppa

0 Flares 0 Flares ×

Senza dubbio si tratta di una delle discipline sportive più divertenti e adrenaliniche che si possano fare sulla neve: stiamo parlando dello Snowkite. Sci ai piedi e ali sulle spalle, il vento in faccia e quel senso di libertà che solo questo sport può regalare. Cortina d’Ampezzo è uno dei tempi di questa disciplina innovativa, e il Passo Giau è il luogo dove è possibile poter praticare questo sport; sfruttando al massimo le correnti che questo punto strategico offre e la neve adatta alle alte velocità che si possono raggiungere con gli sci ai piedi. Lo Snowkite è sicuramente uno sport sui generis, che consente non solo di poter vivere momenti di pura adrenalina, come abbiamo detto in precedenza, ma anche di stare a contatto con la natura divertendosi e facendo uno sport che regala situazioni sempre avventurose da affrontare con la massima energia. Per tutti gli appassionati di questo sport, oppure per i curiosi con lo spirito avventuroso, che vogliono avvicinarsi a questa nuovo disciplina; Cortina d’Ampezzo offre la possibilità attraverso l’associazione Kite4freedom, di poter prendere lezioni private sia collettive che individuali. La possibilità quindi di affinare la propria tecnica, oppure di capire i segreti di questo sport, partendo da zero, e quindi poter realizzare il sogno di librarsi in volo sulla bianca neve dolomitica. Questo sport è in grandissima crescita, infatti se andiamo a vedere in numeri di anno in anno, ci accorgiamo quante persone si sono avvicinate a questa nuova disciplina. Inizialmente per curiosità, ma poi dopo aver effettuato le prime lezioni si viene rapiti letteralmente da questo sport, tanto da non poterne più fare a meno. Le emozioni che si provano solcando la neve con gli sci, spinti dal vento è veramente indescrivibile. A questo poi, va aggiunto l’adrenalina che i salti e le evoluzioni, oltre alle velocità incredibili, che si possono far registrare una volta che si è presa padronanza degli strumenti e della tecnica che questo sport presenta. Per quel che concerne gli strumenti di cui parlavamo in precedenza, si tratta di un’attrezzatura tecnica indispensabile se ci si vuole avvicinare a questo sport, e in particolare agli sci o alla tavola, al caschetto di protezione che è obbligatorio; e al kite che non è altro che una sorta di aquilone che permette di prendere il vento e quindi spingere la persona facendoa scivolare sulla neve. Abbiamo detto che il Passo Giau è sicuramente il punto prestabilito per poter praticare questo sport. Questo posto si trova tra i comuni di Colle Santa Lucia, San Vito di Cadore e Cortina d’Ampezzo. Proprio questa location unica nel suo genere per caratteristiche geografiche e teniche; è teatro di uno degli eventi più importanti a livello europeo quando si parla di Snowkite: il Cortina Snowkite Contest. Si tratta di un evento che porta a Cortina d’Ampezzo i migliori atleti da tutto il mondo, che praticano questa disciplina. Questa manifestazione dura ben quattro giorni e presenta un programma molto fitto con tante specialità a disposizione degli atleti che si iscrivono. Sarà possibile, infatti, poter gareggiare nella sezione free-style o big air, dove tutti gli atleti partecipanti dovranno rimanere sospesi in aria il maggior numero di minuti possibile per poter vincere la competizione; oppure la competizione quattro contro quattro. Una delle gare più attese, invece, è quella che vede ai nastri di partenza tutti i partecipanti alla manifestazione, e che prevede un percorso misto con porte, dislivelli e passaggi obbligatori, tutti conditi da cambi di pendenza repentini e rilevati cronometricamente per stabilire i migliori partecipanti e coloro che invece saranno eliminati.

 

di Massimiliano Grimaldi

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Tags: Cortina D'Ampezzo, cortina snowkite contest, snowkite

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×