Recuperati dal Soccorso alpino due alpinisti rimasti incrodati sul Civetta

0 Flares 0 Flares ×

02 LUG | CRONACA- Due rocciatori, non riuscendo a completare la via Capitan Skyhook che stavano scalando, avevano deciso di calarsi sulla via stessa per rientrare. Arrivati allo zoccolo di Punta Civetta, tratto comune con le vie classiche Andrich e Aste, hanno sbagliato canale di discesa e sono rimasti bloccati 200 metri sopra il ghiaione. Nella serata di ieri, corresponsabili problemi con il materiale e il fatto che uno di loro si fosse fatto male a un piede, hanno avvisato il 118, dicendo che si trovavano in difficoltà e che potevano bivaccare in parete. I due sono stati soccorsi nelle prime ore di questa mattina, dagli uomini del Soccorso alpino con l’ausilio dell’elicottero del Suem 118 di Pieve di Cadore (Belluno).

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×