Prosegue sino a natale l’azione di solidarietà lanciata in occasione del Cortina Fashion Weekend

0 Flares 0 Flares ×

A NATALE SIAMO TUTTI PIU’ BUONI

Prosegue sino a natale l’azione di solidarietà lanciata in occasione del Cortina Fashion Weekend.

Gli alberi in vetrina realizzati da griffe e giovani artisti per Baby nel Cuore, con il supporto di CNA Federmoda, rimarranno esposti nelle vetrine della Regina delle Dolomiti fino a Natale.

Con una piccola donazione è possibile a tutti – anche on line – “aggiudicarsi” un albero firmato e contribuire a una giusta causa.

 

Cortina d’Ampezzo, 10 dicembre 2012_ Oltre 100 e 100 luoghi – tra boutique, hotel, locali, ristoranti e sale espositive – coinvolti nel Cortina Fashion weekend. Gli ospiti della Regina si sono fatti travolgere da happening, aperitivi, presentazioni e tante piccole iniziative che sommate l’una all’altra hanno contribuito alla perfetta riuscita dell’evento.

I 30 alberi realizzati da Top rand, designer e stilisti emergenti hanno trovato ospitalità nelle più blasonate vetrine delle vie del centro e in poco più di 48 ore sono stati raccolti oltre 4.000 da destinare a una grande causa benefica, quella della Onlus Baby nel Cuore.

A Cortina si è respirata l’aria frizzante e allegre delle feste tra musica, luci e colori, alla scoperta delle nuove tendenze di stagione. Ma a rendere magica l’atmosfera ha contribuito senz’altro la consapevolezza di aiutare una giusta causa.

Ma l’operazione benefica iniziata con l’avvio della stagione non si esaurisce qui.

Grazie alla collaborazione con i negozi e delle case madri gli alberi potranno essere ammirati lungo le vie del centro di Cortina fino a Natale. Queste interpretazioni uniche sono facilmente visibili anche sul sito di Cortina http://cortina.dolomiti.org/index.cfm/Eventi/fashion-weekend/esui rispettivi siti dei partner istituzionali dell’evento (White, QN e naturalmente Baby nel Cuore). Basta una semplice telefonata o una mail per proporre una donazione e aggiudicarsi un albero unico e inimitabile. La soddisfazione di aver contribuito inoltre a una giusta causa è impagabile.

BABY NEL CUORE

16.000 aiuti in 32 paesi del mondo

Baby nel Cuore è un’organizzazione di volontariato nata nell’ottobre del 1993 a Bologna con l’obiettivo di promuovere progetti di aiuto a distanza e interventi di solidarietà a favore di bambini bisognosi. ONLUS (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale) nonché Ente Morale, l’associazione presieduta da Simonetta Tugnoli Frabboni, opera a titolo completamente gratuito, favorendo il contatto diretto tra coloro che desiderano sostenere i bambini in situazioni di disagio e le istituzioni laiche o religiose che, operando sul posto, si occupano di loro.

Fino a oggi hanno contattato Baby nel Cuore più di 35.000 persone. Oltre 16.000 sono stati gli aiuti a distanza per bambini di Albania, Angola, Argentina, Brasile, Bosnia Erzegovina, Brasile, Bulgaria, Cile, Congo, Croazia, Ecuador, Etiopia, Filippine, Giordania, Guatemala, Haiti, India, Kenya, Kossovo, Libano, Madagascar, Messico, Palestina, Paraguay, Romania, Somalia, Sudan, Sud Sudan, Tanzania, Uganda, Uruguay, Vietnam del Nord.

Il sito istituzionale recentemente rinnovato www.babynelcuore.org, funge da vetrina e contenitore informativo dei progetti attualmente attivi e delle iniziative promosse dall’associazione. Nello specifico, per l’anno in corso: 4 programmi di sostegno a distanza, altrettanti sos – casi di massima urgenza, il progetto di costruzione dell’ospedale pediatrico di San Salvador de Bahia, e l’iniziativa Regala la tua festa a un bambino con il party kit di Baby nel Cuore.

Baby nel Cuore è inoltre ideatore di Eforpeople – dove la moda sostiene la solidarietà; primo e unico e-commerce no profit della moda italiana che in sette stagioni ha destinato più di 2 milioni di euro a progetti benefici

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×