OLIMPIADI DI CUCINA: É AMPEZZANO L’ARGENTO DEL VENETO

0 Flares 0 Flares ×

OLIMPIADI DI CUCINA: É AMPEZZANO L’ARGENTO DEL VENETO

Michele Nobile, chef dell’Hotel Ancora di Cortina d’Ampezzo, ha traghettato il Team Veneto,

in gara alle Olimpiadi di Cucina chiuse l’11 ottobre, alla conquista del secondo premio dedicato alle regioni – erano 47 da tutto il mondo – che si sono sfidate in Germania, a Erfurt.

Un successo per la regione Veneto, prima tra le partecipanti Italiane, per l’Italia ma anche per Cortina d’Ampezzo, terra di provenienza del team chef.

Cortina d’Ampezzo, 15 ottobre 2012_ L’eccellenza gastronomica ampezzana colpisce ancora.

Michele Nobile, chef dell’HotelAncora di Cortina d’Ampezzo e team chef del Team Veneto, ha ottenuto un prezioso secondo posto per la sua squadra alla 23esima edizione delle Olimpiadi di cucina (IKA), tenutesi a Erfurt, in Germania, dal 6 all’11 ottobre.

Un risultato prestigioso, perchĂ© a confrontarsi tra fuochi e fiamme, c’erano 47 squadre regionali, di cui 7 italiane, e 35 nazionali: il punteggio del Team Veneto, infatti, Ăš statoeguagliato solo dalla Nazionale italiana cuochi.

Banco di prova delle regioni partecipanti Ăš stata la creazione di tavole tematiche – “a freddo” perchĂ© composte da piatti concepiti caldi, ma gelatinati per permettere il lavoro della giuria – suddivise in tre programmi: menĂč innovativo con la preparazione di cinque piatti da ristorante; programma dedicato ai pasticceri, dove scegliere due portate tra un piatto-ristorante, cinque tipi di praline e una piĂšce artistica; infine un piatto festivo per otto persone affiancato da quattro tipologie di finger food.

A distinguere il lavoro del Team Veneto, la grande fantasia negli accostamenti e nella presentazione dei piatti. La conquista del podio, infatti, Ăš arrivata grazie almenu vegetariano a base di fiore di zucca farcito con ricotta e frutta secca, timballo mediterraneo, mousse al cioccolato bianco e nero con rabarbaro e semi di soia; al savarin con parfait di mele e cuore di lampone, bavarese al latte di capra con sorbetto ai ribes, crema soffice al mascarpone con gelatina al mango, oltre a una piĂšce artistica di cioccolato bianco “rondĂČ veneziano” per la sezione pasticceria. Una mezza sfera di quaglia farcita al tartufo nero estivo, rotolo di canoce, polipo e sedano; una terrina di formaggio casatella e zucca e un sushi di salmone, hanno trionfato tra i finger food.

Dopo la trasferta vincente in Germania, Michele Nobile sarĂ  pronto per deliziare i palati degli ospiti dell’Hotel Ancora con menĂč che mixano sapientemente sapori della tradizione ampezzana con echi di cucina internazionale. A impreziosire una cena di grandi esperienze sensoriali, la location. Il quattro stelle piĂč antico di CortinaĂš stato premiato dal Gambero Rosso, dal Touring Club “Stanze Italiane” 2005-2009 e ha ottenuto il premio QualitĂ  Regione Veneto 1997-2011. Volte gotiche affrescate, tĂȘte-Ă -tĂȘtealume di candela creano un’atmosfera magica. L’invidiabile posizione completa il resto del sogno con la sua meravigliosa terrazza viennese su Corso Italia, cuore pulsante della mondanitĂ  nlla Regina delle Dolomiti.

www.hotelancoracortina.com

Michele Nobile, lo chef

Le creazioni culinarie di primissima qualitĂ  dello chef Michele Nobile sono state riconosciute in molteplici competizioni nazionali e internazionali. Nel 2006 conquista la medaglia d’argento in Lussemburgo, un anno dopo sale sempre sul secondo gradino del podio a Mosca per poi vincere l’oro a Massa Carrara nel trofeo nazionale nella cucina a caldo. Nel 2008 alle Olimpiadi di Erfurt arricchisce il suo palmares con un prezioso bronzo. Ancora un argento a Massa Carrara, ma il suo picco Ăš nel 2009 a Mosca: pioggia di medaglie e il trofeo come miglior squadra all’International Kremlin Culinary Cup. Continua la scalata ai vertici nel 2010 grazie al secondo posto ai Campionati Europei di Cucina a caldo a Basilea. Risultato di prestigio all’EXPOGAST in Lussemburgo per la Coppa del Mondo: conquistata la medaglia d’argento piazzandosi tra le prime regioni del mondo.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×