Mondiali 2017, Cortina ci riprova: a Venezia con Tomba

0 Flares 0 Flares ×

GiovedĂŹ 23 febbraio alle ore 15, al palazzo Grandi Stazioni a Venezia, la presentazione ufficiale della candidatura di Cortina d’Ampezzo che si ripropone per ospitare i campionati mondiali di sci alpino del 2017. Nell’ultima edizione fu battuta da Fiemme.

Ci sarà anche il campionissimo Alberto Tomba, leggenda dello sci azzurro, a Venezia alla nuova presentazione della candidatura di Cortina d’Ampezzo, Regina delle Dolomiti patrimonio ambientale dell’umanità, quale sede dei Campionati del Mondo di Sci Alpino 2017.
L’appuntamento è in programma alle 15 nella sala riunioni del Palazzo regionale Grandi Stazioni, con inizio alle ore 15, con collegamenti con New York e con Bansko, in Bulgaria, sede di gare di coppa del mondo di sci.

Nel proporsi come località ospitante, la Regina delle Dolomiti, patrimonio mondiale dell’Unesco, non sarà sola: al suo fianco c’è il Nordest dello sci e delle Istituzioni e c’è tutto il Veneto che conta e che pesa: nello sport, nell’economia, nella finanza e nella poltica. La presentazione avverrà anche con due importanti collegamenti “a sorpresa”, con New York e con Bansko, in Bulgaria, sede di gare di coppa del mondo di sci.

Nel corso della manifestazione, interverranno in collegamento telefonico il segretario generale del Coni Raffaele Pagnozzi e Manuela Di Centa.
Oltre al presidente Luza Zaia, saranno presenti, tra gli altri, il Vicepresidente della Regione del Veneto Marino Zorzato, l’assessore alle attività produttive della Regione Friuli Venezia Giulia Federica Seganti, il sindaco di Cortina Andrea Franceschi e i vertici del comitato organizzatore per i campionati del mondo Cortina 2017.

Fonte: LaVoceDelNordEst.it

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Tags: campionati mondiali 2017, Cortina, sci alpino

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×