L’Olimpia delle Tofane è nell’élite dello sci

0 Flares 0 Flares ×

La rivista “Sci” come ogni anno ha indetto un sondaggio tra gli appassionati: venti piste, definite magnifiche, sono state scelte da una giuria di esperti e ora sta agli sciatori votare la migliore. L’Olimpia delle Tofane, sede delle gare di Coppa del Mondo di sci femminile, non è la prima volta che viene inserita tra le piste più belle al mondo. Due anni fa la stessa pista era arrivata settima nella classifica stilata sempre da “Sci” e per la stagione 2010-2011 punta al podio.

L’Ista, la società che gestisce l’Olimpia ha saputo per caso della nuova votazione e ovviamente fa il tifo per la pista che a gennaio vedrà di nuovo le atlete del circo rosa impegnate nelle gare da sempre definite più belle, tecniche ed emozionanti, in assoluto. Gare che negli anni hanno anche regalato forti emozioni soprattutto ai tifosi che accorrono in massa a bordo pista ad applaudire le discesiste.

«Secondo quanto emerso dal confronto tra i nostri esperti», si legge sul sito di “Sci”, «queste sono le 25 discese più belle d’Italia. Rispetto all’iniziativa di due anni fa abbiamo aggiunto 5 discese nuove. Noi le abbiamo scelte, a te l’arduo compito di stilare la classifica votando le 3 migliori, ma attenzione, entreranno in classifica solo 20 tracciati».

La giuria che ha scelto le piste è così composta:

  • Gustav Thoeni, il più grande sciatore italiano di tutti i tempi, (ha conquistato 4 Coppe del mondo, 1 oro e 2 argenti ai Giochi Olimpici, 2 ori ai Mondiali e molti altri successi Europei),
  • Paolo De Chiesa, commentatore tecnico delle gare di sci;
  • Peter Rungaldieer campione degli anni ’90; Peter Fill sciatore (ha conquistato 4 secondi posti e 4 terzi posti in Coppa del Mondo);
  • Gianluca Trivero giornalista sportivo;
  • Francesco Lovati collaboratore della rivista “Sci”
  • Giacomo Bisconti responsabile tecnico di “Sci”, istruttore nazionale e allenatore

In lizza oltre all’Olimpia delle Tofane ci sono la vicina Saslong di Selva di Valgardena, la Gran Risa in alta Badia; la Marmolada, Arabba, Plan de Corones; ma anche piste più lontane dalle Dolomiti come il Sestiere, il Passo tonale, Bormio, Gressoney ad Aosta. La più votata per ora è la Saslong di Selva di Val Gardena che ha il 31% dei consensi. L’Olimpia è al 6%, davanti a molte località che sono allo 0 come la Tramec di Bressanone o lo Stelvio e ad altre che hanno l’1% come la Val di Fiemme. Gli ampezzani ora possono far salire in vetta la loro pista.

Visitate il sito per votare!

(fonte: Ansa.it)

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Tags: Cortina, olimpia, Tofane

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×