Il corto vincitore a Cortinametraggio si aggiudica il David di Donatello

0 Flares 0 Flares ×

Per il secondo anno consecutivo il corto vincitore di Cortinametraggio si aggiudica il David di Donatello. Si tratta di “Bellissima” di Alessandro Capitani che ha ottenuto il premio della manifestazione cortinese nella sezione corti comedy di Cortinametraggio. La Giuria, composta dagli attori Anna Falchi, Fausto Sciarappa, Cristiano Caccamo, dalla giornalista Emanuela Castellini e da Jacopo Chessa del CNC ha giudicato inoltre miglior attrice la protagonista di “Bellissima”, Giusy Lodi, rivelazione del Festival. Veronica ha venti anni ed è imprigionata in un enorme corpo obeso. Durante una festa in discoteca subisce lo scherno di un ragazzo, che la prende in giro proprio per il suo aspetto fisico. Disperata, Veronica si nasconde nei bagni della discoteca convinta che fra le mura chiuse di quel posto nessuno possa vederla e giudicarla. Il destino però ha in serbo una piacevole sorpresa per lei…Lo scorso anno vinse il primo premio di Cortinametraggio e successivamente il David di Donatello il corto “Thriller” di Giuseppe Marco Albano: “il corto – si diceva nella motivazione – racconta in maniera fresca, ma con un ritmo classico, due urgenze diverse di raggiungere un obiettivo messe a confronto. Una sapiente commistione di cinema-verità e venature pop che invita a non rassegnarsi ai mali del paese. Una ventata di ottimismo contro tutti gli alibi”.
E’ il segno – commenta Maddalena Mayneri, ideatrice e coordinatrice di Cortinametraggio – della validità artistica e culturale del nostro festival che sia da un punto di vista sperimentale che da quello piu’ strettamente professionale – Avevamo quindi visto giusto quando 11 anni fa creammo Cortinametraggio. Del resto ce lo aveva dimostrato l’elevata partecipazione di artisti e di registi giovani e giovanissimi che ha sempre caratterizzato la manifestazione. Non a caso siamo stati definiti il Festival talent scout contribuendo alla valorizzazione di giovani registi passati dalle proiezioni dei loro corti al Cinema Eden a realizzare film di grande successo. Tra questi Paolo Genovese (sugli schermi con “Perfetti sconosciuti” ma regista anche di “Immaturi”, “Tutta colpa di Freud”, “Sei mai stata sulla luna”, Francesco Munzi (“Anime nere”), Piero Messina (“L’attesa”)”.

Per ulteriori informazioni
Responsabile Comunicazione Cortinametraggio
Mario Di Francesco cell. 3204945717 – 3356307289 e-mail mardifra07@libero.it
Ufficio Stampa
Laura Frigerio cell.3391434112 e-mail comunicati.frigeriopress@gmail.com

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×