I migliori amici della regina delle dolomiti

0 Flares 0 Flares ×

A Cortina andare a spasso con il proprio cane è davvero “uno spasso”.

Aria pulita, paesaggio meraviglioso e il desiderio di stare all’aperto con il proprio cucciolo, grande o piccolo che sia, rendono uniche le vacanze e la quotidianità tra le Dolomiti.

Rispettando alcune semplici regole, la convivenza diventa ancora più piacevole: «Il benessere creato dal legame con gli animali domestici e con il proprio cane è un dono inestimabile» ha dichiarato Paola Coletti, Assessore del Comune di Cortina d’Ampezzo «Anche per questo l’Amministrazione comunale si è attivata al fine di mantenere puliti alcuni tra i tracciati preferiti dai proprietari degli amici a quattro zampe come, a esempio, la Ciclabile, ripulita in più occasioni nel corso di questa stagione invernale. Sono state rifornite, inoltre, le apposite colonnine di sacchetti, che ciascun proprietario di cani deve comunque provvedere a portare con sé e che non vanno abbandonati lungo i percorsi, ma riposti negli appositi contenitori per rifiuti. Invitiamo pertanto la cittadinanza e i graditi ospiti di Cortina a rispettare il regolamento di polizia urbana, contribuendo alla bellezza della Regina delle Dolomiti con poche, semplici attenzioni dirette alla pulizia e alla sicurezza, senza incorrere nelle sanzioni previste. È fondamentale, infatti, portare il cane al guinzaglio non solo tra le vie del centro, ma anche lungo i sentieri in quota, tra boschi e prati: è un comportamento necessario per l’incolumità di tutti, specialmente dei bambini, e per non disturbare gli animali selvatici che, con noi, vivono in questo incantevole luogo».

A Cortina sono tanti i servizi pensati per rendere meravigliosa la vacanza con il proprio cane – dai numerosi hotel e rifugi pronti ad accogliere gli amici a quattro zampe alle stazioni food & drink, sino ai negozi e punti di toelettatura dedicati – e sono ancor più numerosi i percorsi da fare assieme, sempre nel rispetto di tutti gli abitanti della montagna e dell’ambiente stesso (regolamento di polizia urbana consultabile qui: https://goo.gl/K3oqy1).

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email 0 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email 0 0 Flares ×