Free Climbing, a Cortina le pareti più suggestive delle Dolomiti

0 Flares 0 Flares ×

Cortina d’Ampezzo è anche detta la perla delle Dolomiti, e quale migliore scenario della roccia dolomitica per coloro che amano l’arrampicata? Il Free Climbing a Cortina è praticamente in paradiso, qui ha trovato lo scenario naturale perfetto per poter esprimere il massimo e quindi attirare coloro che amano la roccia. Infatti, oltre ai climbers, anche gli scalatori classici possono beneficiare delle bellissime cime dolomitiche; e quindi sfidare i propri limiti arrampicandosi lungo i sentieri impervi per raggiungere la vetta. Una volta su, lo spettacolo è assicurato, ed è questo che spesso spinge tutti gli scalatori a sfidare queste splendide vette. Per quanto riguarda i climbers, invece, il discorso è differente, perchè le pareti rocciose di Cortina d’Ampezzo sono sicuramente la palestra ideale per poter sfidare la forza di gravità e i loro corpi, servendosi solo della forza di gambe e braccia e di un’ottima presa nelle dita. Infatti il bello di questo sport è proprio quello di poter avere un contatto diretto con la roccia sotto le dita, oltre che poter ammirare paesaggi straordinari una volta che si inizia a salire. Ma cosa offre Cortina d’Ampezzo agli amanti della scalata su roccia? Sei cime, oltre 3 mila metri, mille vie di scalate che si dividono tra percorsi classici e moderni; e per finire ben 850 itinerari tutti diversi di arrampicata sportiva. Non male vero? Sicuramente tutto questo fa di Cortina d’Ampezzo un paradiso, come dicevamo prima, per coloro che amano le discipline verticali. Il paesaggio poi si presta a tutto questo con torri che si innalzano nel cielo, pinnacoli e guglie, che sono una vera e propria goduria per gli arrampicatori. Oltre a tutti questi percorsi naturali, che come abbiamo anticipato sono tantissimi e tutti differenti tra loro sia per difficoltà che per bellezza paesaggistica; Cortina d’Ampezzo offre a tutti i climbers anche la possibilità di poter beneficiare di due strutture che offrono la possibilità di poter effettuare l’arrampicata Indoor. Due percorsi molto tecnici, che possono soddisfare le esigenze di tutti, sia dei principianti che si sono avvicinati da poco a questo sport, e sia dei veterani. La prima palestra artificiale è situata a circa 30 km dal centro di Cortina, nella Nordic Arena di Dobbiaco, e si tratta di una struttura che è stata inaugurata il 30 ottobre di due anni fa; mentre l’altra si trova a 40 km dalla cittadina dolomitica a Sesto Pusteria, nella Dolomiten Arena. Ovviamente Cortina d’Ampezzo offre anche la possibilità a coloro che non hanno mai provato la sensazione di avere la roccia sotto le dita; di poter iniziare questo percorso e avvicinarsi a questo sport divertente, emozionante e molto molto fisico. Chi decide di provare, ha la possibilità di poter iniziare con dei corsi base che le Guide Alpine Cortina Arrampicata, organizzano periodicamente; oppure di poter partecipare ad uscite con guide esperte che vi condurrano nella scalata a pareti particolarmente spettacolari e tecniche. Oltre alle Guide Alpine Cortina Arrampicata, c’è la possibilità anche di potersi rivolgere al centro Lagazuoi 5 Torri Turismo Arrampicata, che si trova presso le Dolomiti orientali e che promuove tantissime iniziative: da corsi base ad avanzati, per coloro che amano lo sport dell’arrampicata su roccia. Per concludere il ventaglio di opportunità per gli amanti del Free Climbing, non possiamo non segnalare il Dolomites Adventure Arrampicata che organizza diverse escursioni, ovviamente in arrampicata, sulle vette più suggestive delle Dolomiti.

 

di Massimiliano Grimaldi

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Tags: Cortina D'Ampezzo, free climbing, roccia, scalata

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×