FORD CORTINA: DALLA PISTA DA BOB A CORSO ITALIA

0 Flares 0 Flares ×

FORD CORTINA: DALLA PISTA DA BOB A CORSO ITALIA

 

Dall’Inghilterra a Cortina. In occasione dei 50 anni della Ford Cortina, quaranta storici esemplari hanno attraversato l’Europa, sfilando, nella loro ultima tappa, in Corso Italia.

Un video su you tube ricorda quando queste mitiche autovetture vennero fatte scendere a tutta velocità lungo la pista da bob.

 

Cortina d’Ampezzo, 7 settembre 2012_ Una sfilata d’epoca. Protagoniste una quarantina di Ford Cortina, che in tarda mattinata hanno sfoggiato tutta la loro bellezza d’altri tempi in Corso Italia, la via dell’eleganza e dello charme per eccellenza.

In occasione del 50esimo anniversario della mitica automobile è stato organizzato un originale tour attraverso l’Europa, della durata di quindici giorni: partite dall’Inghilterra – dove, in occasione del Salone di Londra, nel 1962 venne ufficialmente presentata la Ford Cortina – le autovetture non potevano che scegliere come tappa finale la Regina delle Dolomiti, da cui deriva il nome al modello. Ad accogliere i partecipanti un ricco buffet e una targa donata dal Comune di Cortina d’Ampezzo per mano del presidente di Cortina Turismo, Stefano Illing.

Su you-tube si può vedere il video in bianco e nero di quando, in una sorta di guerrilla marketing anti-tempo, le Ford Cortina vennero fatte scendere a tutta velocità lungo la pista da bob.

Oggi, 50 anni dopo, quegli stessi esemplari si mettono in mostra, a rappresentazione della storia di un’epoca: raccontano un’eccellenza, una tradizione, un successo.

Per tre giorni i proprietari delle auto si intratterranno a Cortina, dove potranno ammirare quelle cime – le Dolomiti Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO – che hanno dato il nome a un auto che è passata alla storia.

Per vedere il video: http://www.youtube.com/watch?v=F_XyqpD1_O4 e www.cortina.dolomiti.org

 

UFFICIO COMUNICAZIONE CORTINA TURISMO tel. + 39 0436/866252

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×