Eventi e Mostre a Cortina: Agosto – Settembre 2012

0 Flares 0 Flares ×

Fino al 28 agosto 2012

DISEGNI DI EMILIO GIANNELLI AL CORRIERE 1991-2012. Vent’anni di attività di Emilio Giannelli al Corriere della Sera. L’Italia che cambia si riflette nelle vignette e nella satira del grande disegnatore. Corso Italia. www.unamontagnadilibri.it

Fino al 31 agosto 2012

MOSTRA DI PITTURA DI STELLARIO. La mostra del pittore che ha esposto un suo quadro anche alla Biennale di Venezia. Hotel Ancora, 0436 3261.

Fino al 2 settembre

CORTELAZZO LUCE ORO E ARGENTO.Esclusive opere d’arte-gioiello. Pezzi unici, sculture che l’artista Gino Cortelazzo ha creato per essere indossate, in un continuo gioco di luci e materia.

La Ruota. Corso Italia 100/b. Info: 0436 866333.

Fino al 24 settembre 2012

ARTE FLOREALE & PIANTE OFFICINALI NEL GIARDINO. “Esposizione floreale: profumi officinali, artigianato naturale e innovazioni fiorite. Officina delle Piante, Via Alverà 195. 15.30-19.30. Chiuso martedì.

Fino al 14 settembre 2012

CORTINAinCRODA.Una mostra curata da Marco Ghedina Tomasc e Mauro Bianchi. I poster dedicati all’arrampicata della collezione privata di Ghedina Tomasc sono stati incorniciati da Bianchi con i colori della rassegna. Alexander Girardi Hall.

Fino al 15 settembre 2012

IL CASTELLO DI BOTESTAGNO.Verranno riproposti i Privilegi, la storia del castello di Botestagno e alcuni collegamenti ad altri due castelli, voluti dal Patriarca di Aquileia, a Pieve di Cadore e a Partistagno (Ud). Comune vecchio.

Fino al 22 settembre 2012

MOSTRA FOTOGRAFICA – LE RADICI PROFONDE NON GELANO.Un omaggio al duro lavoro che le radici svolgono, in silenzio, sottoterra. Ikonos Art Gallery. 11.00-13.00/17.00-20.00.

Fino al 23 settembre 2012

DA CIMA AD AFRO.Artisti delle Dolomiti Patrimonio dell’ Umanità”. Artisti e linguaggi figurativi che hanno caratterizzato la pittura e la scultura del ‘900. Ciasa de Ra Regoles. 10.30-12.30/15.30-19.30.

Fino al 30 settembre 2012

MOSTRA FERROVIA DELLE DOLOMITI. La celebrazione di un luogo simbolo del territorio. L’antica ferrovia delle Dolomiti, che dal 1921 al 1964 collegò Calalzo, Cortina e Dobbiaco. Alexander Girardi Hall. 10.30-12.30/15.30-19.30. Chiuso lunedì.

MUSEO D’ARTE MODERNA MARIO RIMOLDI. Una mostra “diffusa” dedicata a Filippo De Pisis. In esposizione nelle sale del Museo Rimoldi alcuni quadri che il pittore dipinse lungo la riviera romagnola, mentre a Riccione si potranno ammirare molte opere con soggetto Dolomiti. 10.30-12.30/15.30-19.30.

MUSEO PALEONTOLOGICO RINALDO ZARDINI.In esposizione una delle più consistenti raccolte di fossili oggi esistenti, alcuni unici al mondo: gusci di invertebrati marini, coralli, spugne, ambre, fossili d’innumerevoli animali. 10.30-12.30/15.30-19.30. Chiuso lunedì.

MUSEO ETNOGRAFICO REGOLE D’AMPEZZO. Attraverso un’esposizione selettiva di oggetti e di immagini il museo documenta alcuni aspetti importanti della cultura della comunità ampezzana. 10.30-12.30/15.30-19.30. Chiuso lunedì.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×