Cosa vedere a Cortina d’Ampezzo

0 Flares 0 Flares ×

Cortina d’Ampezzo è il più grande tra i 17 comuni che costituiscono la Ladinia, nota località turistica invernale, situata nel Veneto in provincia di Belluno, rinomata soprattutto per gli eventi sportivi che ospita, di rilevanza internazionale. La valle che è stata dichiarata Patrimonio dell’ umanità dall’ UNESCO offre dei panorami montuosi mozzafiato elogiati anche da personalità di spicco come Hemingway e Montanelli e Cortina in particolare, unica località italiana, è riconosciuta dall’ associazione “Best of Alps” come eccellenza tra le località più raffinate delle Alpi. Questa località è apprezzata soprattutto dagli amanti dello sport che soggiornando in un hotel a Cortina, scelto dalla vasta rosa di possibilità, avranno modo di assistere ad una serie di eventi sportivi di spicco, e non solo, a seconda del periodo dell’ anno in cui ci si reca. Annoveriamo ad esempio nel mese di gennaio la possibilità di assistere ai seguenti eventi:

  • D’inverno a tavola ( per apprezzare la gastronomia bellunese)
  • La Cortina-Dobbiaco ( nota tappa del Tour de ski )
  • Gallina Cup ( sci amatoriale)
  • Coppa del mondo di Bob ( a 2 e a 4)
  • Arte ghiaccio ( un festival internazionale di sculture con la neve)
  • Coppa del mondo di sci alpino femminile
  • Una Montagna di Libri ( rassegna di incontri con gli autori che continua fino ad aprile).

Se si decide di soggiornarvi nel mese di febbraio, da non perdere sono:

  • Ra corsa dei Sestiere ( palio invernale)
  • La Dobbiaco-Cortina (gara internazionale di fondo)
  • Il Carnevale di Cortina
  • Cortina Winter Polo ( torneo di polo sul ghiaccio)

Se il periodo di soggiorno è previsto nel mese di giugno invece da non perdere è:

  • La Cortina-Dobbiaco marathon ( una gara di corsa aperta anche ai principianti).

Nel mese di luglio i principali eventi sono:

  • Feste campestri ( appuntamento musicale e gastronomico dei weekend)
  • La Cortina-Dobbiaco Mountain Bike Race ( gara ciclistica)
  • Concorso Ippico Internazionale Cortina International Show Jumping ( competizione di salto ad ostacolo di rilevanza internazionale).

Nel mese di agosto imperdibili sono:

  • La Notte dei falò (suggestivo evento tenuto alla vigilia di Ferragosto)
  • El siro de Pianozes ( corsa campestre del 15 agosto)
  • La Fešta de ra Bandes ( evento di musica e folklore con sfilate per il paese in abiti tradizionali)

Nel mese si settembre si annovera:

  • La Coppa d’oro delle Dolomiti ( gara tra automobili d’ epoca).

Nel mese di dicembre da non perdere sono:

  • Festa di San Nicola ( festa di paese che coinvolge anche i bambini)
  • Il Mercatino di Natale ( nel periodo dell’ Avvento)

Cortina dunque è meta di vacanze ideali, offrendo uno spettro molto ampio di opportunità di divertimento e relax, inoltre soggiornando in un Hotel a Cortina, si ha l’ opportunità di muoversi per le vie del paese con facilità, avendo modo di apprezzare La Basilica dei Santi Filippo e Giacomo, patroni del paese, la Chiesa della Madonna della Difesa, gestita dai Francescani, dove sarebbero avvenuti ben due miracoli, particolarmente apprezzata per lo sfarzo e le rifiniture, la Chiesa di Sant’Antonio di Padova, a Chiave, ricostruita nell’ 800’ che custodisce pregevoli reperti artistici. Da visitare ricordiamo anche la Cappella della Beata Vergine di Lourdes, la Chiesa di San Nicolò, San Biagio e Sant’Antonio abate, la Cappella della Santissima Trinità, la Chiesa di San Rocco, La Chiesetta di San Francesco, la Chiesa di Santa Giuliana, la Cia?a de ra Regoles, il museo d’Arte Moderna “Mario Rimoldi, Il PalaAudi, l’Alexander Girardi Hall, il Museo Paleontologico “Rinaldo Zardini”, il Museo Etnografico “Regole d’Ampezzo”, Il Forte Tre Sassi , Il Castello di Botestagno,Il Castello de Zanna, Il Sacrario militare di Pocol e l’area protetta del Parco naturale regionale delle Dolomiti d’Ampezzo.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×