Cortina si conferma ai vertici del turismo internazionale

0 Flares 0 Flares ×

DATI TURISMO VENETO: CORTINA PIU’ TREDICI PER CENTO NEGLI ARRIVI DI GIUGNO . IL SINDACO: “IN TEMPO DI CRISI RISULTATO ECCEZIONALE.  CI MANTENIAMO AI VERTICI DEL TURISMO INTERNAZIONALE. OPERATORI SODDISFATTI MIRANO A RIPETERE IL RISULTATI 2011. IN TEMPO DI CRISI, EQUIVARREBBE AD UNA CRESCITA”.

CORTINA D’AMPEZZO: “Cortina si conferma ai vertici del turismo internazionale e i dati di giugno dimostrano che ha saputo interpretare il cambiamento nella sensibilità delle persone, intercettando il desiderio di una montagna più sobria, genuina e sportiva. Il confronto con giugno 2011” dice il sindaco Andrea Franceschi “testimonia che siamo andati nella direzione giusta. Dopo il più 26 per cento di Maggio, ecco un altro più 13 per cento negli arrivi, con un incremento registrato anche delle presenze. Si tratta ancora di numeri piccoli” aggiunge il sindaco “i dati più importanti riguarderanno i mesi da luglio a settembre, ma, pur senza facili entusiasmi, è il segnale migliore che potevamo sperare di ricevere”. L’incremento dei turisti stranieri è ancora più marcato: più 10 per cento nelle presenze da gennaio a giugno. “Ciò non significa” aggiunge Franceschi “ che la crisi non abbia pesato – soprattutto sugli arrivi e le presenze degli italiani – e che questo non sia un anno difficile per noi come per tutta Italia. Ma è certo, come dice l’assessore regionale Marino Finozzi, che i dati appena resi noti sono confortanti. Non c’è stato il crollo che molti paventavano e l’estate di Cortina si è rivelata il punto di svolta della nostra ripresa da un inverno difficile per la poca neve”. Ora si aspettano i dati completi dei mesi più importanti dell’estate, “ma ci sono diversi segnali incoraggianti: dalle code sulle strade, da Corso Italia pieno di persone fino ai dati sulle prenotazioni anche in questa settimana che vedrà protagoniste le auto storiche della Coppa d’oro delle Dolomiti. Ho parlato con diversi operatori del settore” conclude il sindaco “e in molti si sono detti più che soddisfatti dell’andamento della stagione: sono fiduciosi di ripetere i numeri del 2011, un anno ottimo per Cortina. Mantenere i livelli dell’anno scorso, in tempo di crisi, sarebbe un grande successo per Cortina e ci farebbe ben sperare anche per il prossimo futuro”.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×