Cortina d’Ampezzo regina del pattinaggio sul ghiaccio

0 Flares 0 Flares ×

La perla delle Dolomiti è da sempre teatro di una serie di sport invernali. Oltre a quelli estremi, che sono tantissimi e agli altri che si possono svolgere durante tutto l’anno, anche quando la neve non copre ogni angolo di questa splendida città; ci sono anche sport di straordinaria bellezza che si possono praticare al chiuso. Tra questi spicca sicuramente il pattinaggio sul ghiaccio. Abbiamo detto in precedenza che Cortina d’Ampezzo offre la possibilità di poter praticare sport al chiuso, e proprio il pattinaggio è uno di questi; visto che la bellissima città ampezzana mette a disposizione uno straordinario Palazzo del Ghiaccio. Questa struttura è stata costruita nel 1956, in occasione delle VII Olimpiadi Invernali, che si sono tenute proprio a Cortina d’Ampezzo, in questa splendida cornice inastonata tra le Dolomiti, che sono state dichiarate dall’Unesco, Patrimonio dell’Umanità. Il Palazzo del Ghiaccio è una struttura polifunzionale che può essere usata sia in estate che in inverno; e che ospita al suo interno una serie di sport, e tra questi il pattinaggio sul ghiaccio. La pista a disposizione misura 30×60 metri, mentre all’interno del Palazzo del Ghiaccio sono presenti tantissimi servizi accessori, come per esempio il solarium, un parco giochi per bambini e un bar per rifocillarsi in qualsiasi momento. Questo impianto può ospitare fino a 7 mila spettatori e come abbiamo detto è polifunzionale perchè al suo interno si ha la possibilità di poter assistere a gare di pattinaggio artistico, short track, curling, broomball e hockey. Durante la stagione regolare di seria A di hockey sul ghiaccio, questa splendida struttura, consente di poter ammirare la squadra locale che milita appunto in questo torneo; mentre in estate, il Palazzo del Ghiaccio si trasforma molto spesso in un’arena che ospita concerti ed eventi di caratura internazionale. All’interno di questa splendida struttura, che presenta una copertura di acciaio e vetro, soluzione ottimale per poter poter usufruirne in ogni stagione, come detto in precedenza, gli amanti del pattinaggio hanno la possibilità non solo di piroettare e danzare sul ghiaccio; ma anche di poter beneficiare di lezioni private con maestri di altissimo rilievo. E’ possibile, infatti, poter essere seguito da maestri certificati che attraverso lezioni individuali, consentiranno di migliorare il proprio stile, insegnando come effettuare una piroetta sul ghiaccio, oppure un salto particolare. All’interno del Palazzo del Ghiaccio di Cortina d’Ampezzo, poi, è possibile anche affittare tutto il materiale necessario per scendere sul ghiaccio, come per esempio i pattini giusti. Un servizio che diventa indispensabile per coloro che sono sprovvisti di pattini e hanno voglia di divertirsi sul ghiaccio. Dunque, una struttura veramente di alto spessore, come si conviene per una città di straordinario interesse e che calamita l’attenzione di tantissimi turisti ed amanti dello sport. Qui a Cortina d’Ampezzo, quindi, tutti possono trovare lo sport che amano, da quelli invernali a quelli che invece si possono fare solo in primavera o in estate. Tra questi c’è anche il pattinaggio sul ghiaccio che, pur essendo uno sport invernale per eccellenza, a Cortina d’Ampezzo è possibile praticare anche in altri periodi grazie a questo splendido Palazzo del Ghiaccio.

 

di Massimiliano Grimaldi

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Tags: Cortina D'Ampezzo, palazzo del ghiaccio, pattinaggio sul ghiaccio

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×