CORTINA D’AMPEZZO, DOVE IL TENNIS È “VINTAGE” E FA TENDENZA

0 Flares 0 Flares ×

 

CORTINA D’AMPEZZO, DOVE IL TENNIS È “VINTAGE” E FA TENDENZA


Si è conclusa con successo la due giorni del primo torneo di Tennis “Gesti Bianchi. Come eravamo”, organizzato dal Tennis Country Club di Cortina, capitanato da quest’anno dal campione italiano Andrea Mantegazza. Un particolare omaggio – in dress code e racchette d’epoca –

all’affascinante tradizione di questo sport.

 

Cortina d’Ampezzo, 3 settembre 2013_Atmosfera vintage e ricercatezza le parole d’ordine del torneo di tennis Gesti Bianchi. Come eravamo, che ha chiuso con successo giovedì 29 agosto, la prima edizione sui campi del Tennis Country Club di Cortina d’Ampezzo. Venti le coppie che si sono sfidate, vestite rigorosamente in bianco e con racchette di legno d’epoca, in gare di doppio maschile e doppio misto old style. Ad aggiudicarsi la vittoria Herbert Huber e Salvatore Raffa (maschile) e Violetta Caldart, olimpionica di Curling, e Raffaele Bungaro (misto).

«È stata un’emozione sportiva, ma anche visiva: sembrava di trovarsi in un’altra epoca – ha dichiarato il neo direttore generale, Andrea Mantegazza –. È stato interessante vedere come tutti i partecipanti si sono approcciati con entusiasmo all’uso delle racchette di legno, per molti un’assoluta novità».

«Volevamo creare un evento che omaggiasse la storia di questa disciplina che ha l’eleganza nel Dna – gli fa eco la presidente del Club, Paola Bergamo – e crediamo di esserci riusciti».

Se c’è chi ha scelto di affrontare la competizione in pantaloni e camicia – proprio come il direttore generale del Tennis Club, coach di fama internazionale e allenatore di professionisti del circuito mondiale ATP – e chi ha osato addirittura una splendida mise di pizzo come la presidente Paola Bergamo.

All’appuntamento non potevano mancare i grandi personaggi dello sport, come la campionessa olimpionica di sci Ivonne Ruegg (Olimpiadi del 1952) e, ovviamente, gli appassionati frequentatori di Cortina d’Ampezzo, come Silvia Zanussi e l’avvocato Mario Giorgio Bergamo.

Un bis riuscito quindi dopo il Torneo Vip del 22 agosto a cui avevamo partecipato, tra gli altri,

Riccardo Patrese (campione di Formula 1 e assiduo frequentatore di Cortina, Kristian Ghedina (pluricampione ampezzano di discesa libera), Gianni Milan (vice presidente Federtennis), Wendy Siorpaes (campionessa di sci) e Andrea Moser (campione italiano di Hochey- Hafro Cortina).

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×