CORTINA D’AMPEZZO ALLA BIT 2013

0 Flares 0 Flares ×

CORTINA D’AMPEZZO ALLA BIT 2013

Da maggio a ottobre, tutta un’altra estate

Un evento, un workshop per quattro giorni di fiera e oltre 40 giornalisti accreditati:

questi i numeri che raccontano l’attività di Cortina Turismo a Milano durante la Bit.
Alla Borsa internazionale del turismo (14-17febbraio), Cortina ha presentato la lunga estate delle Dolomiti,

che si apre con la primavera e si conclude con l’abbraccio dell’autunno.

Dalle fioriture al foliage, la Regina delle Dolomiti svela il volto autentico della vacanza d’alta quota.

Cortina d’Ampezzo, 20 febbraio 2013_Positivo il bilancio di Cortina al rientro dalla BIT, la Borsa Internazionale del Turismo che ogni anno richiama 2.000 espositori provenienti da 120 paesi, molti visitatori e un consistente numero di giornalisti. Come da tradizione Cortina d’Ampezzo partecipa all’appuntamento fieristico con l’obiettivo di lanciare ufficialmente la stagione estiva e cercando di coprire in modo esaustivo tutti i principali stakeholder presenti, ovvero giornalisti, operatori e naturalmente il pubblico.

“SAPORI + PROFUMI + COLORI”, questo il filo conduttore che ha accolto giovedì 14 febbraio, i giornalisti all’interno dell’originale cornice del Fioraio Bianchi Caffè – un piccolo locale nel cuore di Brera – dove Cortina ha presentato la cartella stampa dell’estate offrendo alla stampa una colazione informale. Ad accompagnare il racconto dell’anima “green” di Cortina, i sapori e i profumi dei prodotti tipici: degustazioni di latte, burro, yogurt e selezione di formaggi con confetture e miele del piccolo Brite, il nuovo caseificio di Cortina; le tisane a base di erbe di montagna dell’Officina delle Piante di Annette Gottman e lo strudel della pasticceria Ghedina. In sottofondo le note del Festival e Accademia Dino Ciani.Molte le importanti testate presenti: Vogue Italia, Il Sole 24 Ore, Il Corriere della Sera, Il Venerdì di Repubblica, Cose di Casa, Italia a Tavola, Dove Viaggi e Sky.

Al termine della conferenza i giornalisti hanno effettuato un tour panoramico a bordo del Bus Cortina che ha accompagnato tutti direttamente in fiera per l’apertura ufficiale della manifestazione.

Durante la quattro-giorni, Cortina è stata ospitata presso lo stand della Regione Veneto, e grazie alla collaborazione con il Consorzio Belle Dolomiti, è stato distribuito materiale promozionale e turistico della località. Inoltre, venerdì 15 febbraio il consorzio di promozione turistica Cortina Turismo ha partecipato al Buy Italy, l’appuntamento dedicato ai Tour Operator. Diversi gli operatori interessati ad approfondire la collaborazione con la Regina delle Dolomiti: tra i principali buyer incontrati, rappresentanti di Russia, Ungheria, Romania, Croazia, Germania, Ucraina, Giappone, Austria, Argentina, Belgio e UK.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×