CORTINA DA CIMA A FONDO: TOUR DE SKI 2013

0 Flares 0 Flares ×

CORTINA DA CIMA A FONDO:

TOUR DE SKI 2013

CORTINA DA CIMA A FONDO:  TOUR DE SKI 2013

Il 2013 inaugura sulla scia dello sport a Cortina d’Ampezzo.

Venerdì 3 e sabato 4 gennaio torna il Tour de Ski, la corsa a tappe di sci di fondo parte del calendario di Coppa del Mondo. Per il quarto anno consecutivo, sono attesi lungo il tracciato dell’antica ferrovia delle Dolomiti i migliori fondisti internazionali, giĂ  confermate le presenze di Dario Cologna tre volte vincitore

della Coppa del Mondo e Marit Bjørgen, la regina del fondo.

Cortina d’Ampezzo, 10 dicembre 2012_Cortina d’Ampezzo torna a ospitare un grande appuntamento dello sport internazionale. Il 3 e 4 gennaio 2013, atleti e campioni provenienti da 30 nazioni del mondo si preparano a “scivolare” lungo il tracciato Cortina-Dobbiaco.

Esito positivo per il sopralluogo effettuato lungo il percorso a fine ottobre dai responsabili Fis, dalla Infront che seguirà le riprese tv, dai rappresentanti del Comitato di Cortina – Antonio Colli, Gestione Impianti Sportivi e Alessandro Alverà, direttore di pista.

Attesi come sempre i più grandi fondisti a livello internazionale, tra cui Dario Cologna già tre volte vincitore della Coppa del Mondo e la norvegese Marit Bjørgen, regina del fondo. Il team italiano a disposizione dell’allenatore Silvio Faunersarà composto dagli atleti della Nazionale più in forma, fra cui sono attesi gli olimpionici di Torino 2006, il sappadino Pietro Piller Cottrer e il friuliano Giorgio Di Centa. La sfida è fissata alle ore 12.15 per la gara uomini da Cortina a Dobbiaco e, nel pomeriggio, nella gara donne a Dobbiaco. Venerdì 4 gennaio appuntamento con le gare sprint man/woman sempre sulla pista di Dobbiaco.

A trasmettere l’evento in mondovisione ci saranno circa 40 emittenti televisive: la Infront, per diffondere al meglio la diretta Tv ha, infatti, chiesto di allestire parabola e impianto trasmittente, per rendere possibile il ponte segnale a elicottero dalla zona di Ra Valles.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×