CORTINA CAPSULE COLLECTION: weekend della moda ampezzano

0 Flares 0 Flares ×


CORTINA CAPSULE COLLECTION

 Weekend della moda ampezzano

Stile, creatività, arte e originalità, le qualità racchiuse nella Cortina Capsule Collection,

la mini collezione creata ad hoc da dieci artiste emergenti per lungo weekend della moda ampezzano.

Dieci pezzi unici, destinati a diventare dei must have.

Giulia Boccafogli, Anna Francesca Ceccon, Maristella Colombo, Alice Finotti, Carlotta Fiorini e Serena Balbo, Alessandra Lepri, Francesca Liberatore, Luz Molina, Morgana e Valentina Nuzzi sono le designer che porteranno tra le Dolomiti le loro creazioni.

Per presentare al pubblico gli originali lavori sabato 8 e domenica 9 dicembre si terranno creative breakfast e creative afternoon all’Hotel Ambra, all’Hotel Ancora, all’Hotel Panda e al Park Hotel Franceschi.

In diretta su Twitter: #FashionWeekend.

Dieci artiste per dieci pezzi unici. Sono i numeri della Cortina Capsule Collection, la collezione/evento concepita ad hoc per l’evento.

Cortina Fashion WeekEnd

Accessori moda, ma non solo, destinati a diventare dei veri e propri cult: sabato 8 e domenica 9, in quattro selezionati hotel, si terranno creative breakfast & creative afternoon, ovvero presentazioni – al mattino e al pomeriggio – della mini collezione Cortina inspired.

Metodica e volenterosa, Giulia Boccafogli ha coltivato la sua vena creativa con continui studi sui materiali, lavorazioni alternative e artigianalità. Al Fashion WeekEnd arriverà con un pezzo unico, a metà tra una cappa e una stola, in pelle italiana di recupero (fondi di magazzino inutilizzati) dallo stile decadente e sontuoso: ricollegandosi a una moderna reinterpretazione di alcuni ornamenti tipici dell’epoca vittoriana (jabot e gorgiere), sfrutta le medesime tecniche di lavorazione della pelle, ma si declina in una nuova forma. La collezione rimarrà visibile negli spazi dell’Hotel Ambra.

Anna Francesca Ceccon ha alle spalle collaborazioni con grandi marchi come Peclers Paris, Armani, Prada, Pomellato e La Perla. Per la Capsule Collection ha realizzato un cappottino con imbottitura lievissima e in organza bianca sulla cui superficie si creano giochi di luce come riflessi lunari.

Collezione visibile negli spazi del Park Hotel Franceschi.

Maiden-Art sarà presente con la sua fondatrice Mariastella Colombo (master al London Marangoni Fashion School) che per l’occasione ha realizzato The Beautiful Ones, una mini collezione di gioielli e accessori moda in perle di vetro, cristalli Swarovski, pietre naturali e semipreziose. Very rockmantic-chic.

Collezione visibile negli spazi dell’Hotel Ancora.

Una laurea all’Istituto Europeo di Design a Milano per Alice Finotti, la fondatrice del marchio Meraki. Per la CCC ha ideato una camicia in chiffon con micro fantasia dai colori caldi e con piccoli bottoni in coccodrillo, un gilet smanicato e un ampio pantalone in pura lana vergine, il tutto arricchito da un foulard in chiffon cangiante dal color cognac.

Collezione visibile negli spazi dell’Hotel Ancora.

 

Una collaborazione nel segno del green quella nata tra l’artista Carlotta Fiorini e la designer Serena Balbo che ha dato vita alla linea Animanili. Per la Regina delle Dolomiti hanno pensato a un cappotto/mantella di linea svasata, tagliato a mezza ruota. Ampio cappuccio, chiusura con bottoni alamari. Double-face con interno in eco-pelliccia, volendo reversibile e volpe argentata avvolta attorno allo scollo. Una moda etica, a basso impatto ambientale, grazie all’utilizzo di materiali organici e di recupero di alta qualità.

Collezione visibile negli spazi dell’Hotel Panda.

 

Alessandra Lepri ha la moda nel sangue. Indossatrice, prima, giornalista e insegnante, dopo, ha trasformato la sua passione in un progetto creativo dedicato a gioielli tessili. All’ombra delle Tofane arriverà con bijoux in “velluto di neve e perle di cristallo” a esprimere il connubio fra i colori freddi del ghiaccio e il calore carezzevole del velluto di seta. Plastron, bracciale, medaglioni e orecchini in Lurex e velluto, tenuti assieme da cristalli di Boemia sfaccettati, leggeri e scintillanti. La presentazione si terrà al Park Hotel Franceschi, sabato 8 dicembre alle ore 19.30.

Collezione visibile negli spazi del Park Hotel Franceschi.

Francesca Liberatore porta la sua esperienza di respiro internazionale tra le Dolomiti. Dopo aver lavorato per Jean Paul Gaultier a Parigi e Viktor & Rolf ad Amsterdam, per la CCC presenta un giubbotto, chiodo, in nabuk oliva nera, con coprispalle scolpito in volpe rossa, completato con foulard in twill di seta, limited edition.

Collezione visibile negli spazi dell’Hotel Panda.

Sempre in mood ecologista la felpa asimmetrica di Luz Molina, in cotone biologico con polsini a costina e abito in fibra di latte ricamato a mano.

Collezione visibile negli spazi dell’Hotel Ancora.

Ha esposto anche negli USA – al Rosa Parks Museum Morgana di MOG-ART: focus del suo messaggio artistico l’essenza femminile, intesa come vita e come continuità della nostra specie. A Cortina porta un anello in cristallo trasparente, racchiuso in tre elementi d’oro giallo che lo avvolgono come montagne, affiancato a una onorificenza, simbolo maschile, con nastrino dai classici motivi floreali ampezzani.

Collezione visibile negli spazi dell’Hotel Ambra.

Sapore d’antan per la borsa di Valentina Nuzzi di FEDORAMI: l’artista milanese ha creato un oggetto ispirato alla Cortina anni ‘50, quando fu sede delle VII Olimpiadi Invernali.

Collezione visibile negli spazi del Park Hotel Franceschi.

 

Tutti i curiosi che vorranno concedersi un momento con l’autore potranno partecipare alla presentazione di Giulia Boccafogli – in programma sabato 8 dicembre alle ore 12.00 all’Hotel Ancora –e di Alessandra Lepri, alle 19.30 al Park Hotel Franceschi. Domenica 9 dicembre, creative breakfast presso l’Hotel Ancora e l’Hotel Panda, a partire dalle ore 10.00.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×