Cortina: Canyoning, tra adrenalina e puro divertimento

0 Flares 0 Flares ×

Quando si parla di Cortina d’Ampezzo, la prima cosa che ci viene in mente è la neve. La perla delle Dolomiti infatti è famosa per gli sport invernali e per il glamour delle sue strade che presentano negozi scintillanti con le migliori firme degli stilisti più in voga del momento. Ma Cortina non è solo questo. La cittadina ampezzana, infatti, mette a disposizione degli amanti dello sport anche altre discipline che possono essere praticate in assenza di neve; e in periodi primaverili o estivi lasciando nelle grandi città l’afa e il caldo torrido e trovando paesaggi stupendi e una temperatura mite. Tra questi sport, possiamo sicuramente annoverare il Canyoning, che rappresenta il connubio perfetto tra adrenalina, acqua e divertimento allo stato puro. La valle ampezzana è il luogo ideale per poter praticare il torrentismo, o canyoning, vista la conformazione geografica e alla ricchezza di corsi d’acqua che questa zona offre. Cascate, scivoli naturali, salti di roccia, laghetti e corridoi allagati; sono quello che si può trovare una volta che si decide di lanciarsi in questa splendida avventura. Cortina d’Ampezzo, poi, offre agli amanti di questo sport, la possibilità di beneficiare di una serie di percorsi che variano a seconda della difficoltà e anche della lunghezza; così da poter soddisfare le esigenze un pò di tutti, dai principianti a coloro che praticano il canyoning da molti anni. A disposizione di coloro che si avvicinano a questo sport estremo, come sempre qui a Cortina, ci sono guide esperte che accompagneranno comitive di amici e di sportivi, tra le correnti di questi splendidi corsi d’acqua, e vigileranno sull’incolumità di tutti i partecipanti. Ci si potrà, quindi, affidare alla professionalità e alla conoscenza del luogo, delle guide dell’Adrenalin Center che vi faranno vivere ore di divertimento, e vi consentiranno di poter ammirare spettacoli della natura veramente unici. Salti, scivoli naturali, calata in corda doppia, saranno solo alcune delle cose che potrete fare durante una discesa di canyoning. Le discese vengono strutturate in questo modo, con gruppi di persone che variano da quattro unità a ben dieci; tutti seguiti da una o due guide per ogni gruppo, a seconda di quella che è la difficoltà del percorso e del numero di partecipanti. Questo sport estremo mette a dura prova sia il fisico e sia la resistenza psicologica di coloro che decideranno di affrontare le rapide dei torrenti che bagnano la valle ampezzana. Dunque c’è bisogno di una grande preparazione fisica, ma anche di una bella dose di coraggio, perchè l’adrenalina andrà a mille, come il vostro cuore; una volta che inizierete a scendere tra questi scivoli naturali e incontrerete salti mozzafiato. Il torrente Boite è uno dei teatri principali di questo sport, ed è qui che proverete a sfidare le vostre qualità, vivendo momenti di vero divertimento. Oltre alle guide, l’Adrenalin Center di Cortina d’Ampezzo, mette a disposizione di coloro che decideranno di divertirsi con il Canyoning, tutta l’attrezzatura adatta per evitare qualsiasi tipo di rischio e poter affronatare al meglio le rapide di questo splendido corso d’acqua naturale. L’unica cosa che bisogna sapere è che oltre ad una grande dose di coraggio e una buona forma fisica, bisogna anche essere degli ottimi nuotatori, per evitare poi qualsiasi rischio. Una volta appurato tutto questo, non vi resta che indossare l’attrezzatura adatta, compreso il caschetto, e “tuffarvi” in questa splendida avventura mozzafiato.

 

di Massimiliano Grimaldi

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Tags: adrenalin center, canyoning, Cortina D'Ampezzo

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×