Boom di Arrivi a Cortina d’Ampezzo: dopo ferragosto il periodo migliore

0 Flares 0 Flares ×

CORTINA D’AMPEZZO: BOOM DI ARRIVI. DA VITTORIO VENETO CODA INTERMINABILE VERSO LA REGINA DELLE DOLOMITI.

IL SINDACO: “CONFERMATA LA TRADIZIONE. DOPO FERRAGOSTO E’ TEMPO DI PIENONE”.

Fermi o in coda a passo d’uomo da Vittorio Veneto all’uscita dell’autostrada per Belluno. Direzione Cortina d’Ampezzo. “È la prova che l’estate di Cortina tiene” dice il sindaco della Regina delle Dolomiti, Andrea Franceschi, “e che i dati positivi resi noti qualche giorno fa sull’afflusso di visitatori trovano conferme anche a stagione inoltrata”. La notizia del pienone in arrivo “ù un ottimo segnale sul fatto che la nostra offerta estiva – cartellone d’eventi compreso – ha saputo incontrare ancora una volta i desideri e i gusti delle persone. La tradizione degli abitanti non residenti che raggiungono le loro case dopo Ferragosto ha trovato conferma ancora una volta” dice il sindaco “nonostante di tradizionale questa stagione non abbia molto, con gli italiani messi di fronte alle ristrettezze della crisi e l’incremento dei visitatori stranieri”. A rimanere invariata, invece Ăš la qualitĂ  dell’accoglienza e dell’intrattenimento culturale della Regina delle Dolomiti grazie ad un’offerta che ha saputo evolversi e adattarsi ai nuovi gusti e sensibilitĂ  delle persone. Persone, tieni a ribadire ancora una volta il Sindaco Franceschi, che vogliono “piĂč sport, piĂč montagna, piĂč cultura legata alla bellezza delle nostre montagne piĂč profonditĂ  negli appuntamenti”. Ora, conclude il sindaco “non ci rimane che accogliere i nostri ospiti che stanno salendo cosĂŹ numerosi, accompagnandoli ai grandi appuntamenti che l’Estate di Cortina ha disposto per loro”. Appuntamento con l’attualitĂ , letteratura e inchiesta, musica e tradizione, a partire dagli incontri Gianluigi Nuzzi, Mauro Corona, Marco Travaglio, fino alle note conclusive del Festival musicale Dino Ciani e la grande manifestazione “Festa de Ra Bandes”, il piĂč importante appuntamento bandistico in Italia.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×

Comments are closed.




0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×